IndiceGalleriaCercaFAQLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
28°MAXI Slalom Salerno Croce di Cava

28°MAXI Slalom Salerno Croce di Cava Slalom “Salerno-Croce di Cava”, quest’anno alla 28ma edizione. Domenica 2 giugno 2013 si rivedranno lungo i tornanti che portano dal Castello di Arechi alla località metelliana i bolidi che hanno segnato la storia dell’attesa manifestazione sportiva, collocandola tra gli appuntamenti più importanti del settore automobilistico nazionale. 4 Km di percorso molto insidioso quale prova del campionato italiano slalom. Quest’anno Tantissime Novita, postazioni modificate molto piu’ scorrevole e facile! Apertura di Campionato Italiano Slalom 2012, accorrete numerosi, vale la pena essere presenti . Il dopo gara verra' riassunto dai giornali locali, la gara avra' visibilita' e diffusione sul web per la sua importanza.La premiazione prevede un premio SPECIALE per i piloti primi classificati di Classe, e un' omaggio per tutti i piloti. A presto valy Salerno Croce di Cava FORUM
WRC Live Audio

Clicca qui per la diretta WRC Live







Autoslalom

Condividere | 
 

 15° Rally dei Castelli Romani 2011- Prov. di Roma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ValyTeamTortora
Admin


Numero di messaggi : 254
Età : 24
Località : Salerno
Occupazione/Hobby : Fotografo e cineamatore rally
Data d'iscrizione : 08.08.08

MessaggioOggetto: 15° Rally dei Castelli Romani 2011- Prov. di Roma    Mar Mar 01, 2011 8:52 pm

IL 15. RALLY “CASTELLI ROMANI”
PROPONE INTENTI NOBILI CON D.A.D.D.
ED AVRA’ UNO STARTER D’ECCEZIONE: FRANCO CUNICO
In programma per il 5-6 marzo, sarà la prima prova del Challenge Rally Nazionali –VII zona con coefficiente 1,5 di punteggio. L’evento sarà un mezzo per sensibilizzare i giovani tra i 13 e i 35 anni contro l’abuso di droga e alcool. Il pluricampione veneto sarà invece impegnato ad aprire le partenze del confronto sportivo.

Roma, 17 febbraio 2011 – Mentre è nel vivo del periodo delle iscrizioni (chiusura il 21 febbraio), il 15. Rally dei Castelli Romani e della Provincia di Roma, prima prova del Challenge Rally Nazionali della settima zona, in calendario per il 5 e 6 marzo a Frascati (Roma), per esso si rivelano alcuni contorni elitari ed anche nobili, che definiscono un evento di spessore.

SARA’ UN EVENTO D.A.D.D.
Forte di un percorso che si proporrà di alto livello ed anche del coefficiente 1,5 di punteggio, la gara organizzata da PROMOGEST di Roma attende quindi molti tra i migliori piloti del centro sud ed intanto diventa prepotere di una iniziativa nobile, che ha individuato il mondo dei rallies come viatico per il proprio messaggio. Il 15. Rally dei Castelli Romani e della Provincia di Roma sarà un evento firmato D.A.D.D., acronimo di "Drivers against drug and drunk", un’iniziativa che mira a sensibilizzare i giovani tra i 13 e i 35 anni contro l’abuso di droga e alcool, utilizzando a tale scopo dei testimonial d’eccezione, piloti automobilistici e motociclistici protagonisti di una campagna informativa che attraversa tutta l’Italia. Obiettivo principale del progetto diventa quindi quello di interagire direttamente con i giovani proprio nei luoghi dello “sballo”, unendo l’attività sportiva a quella informativa attraverso l’esperienza dei piloti, per sensibilizzare la fascia “a rischio” sulla sicurezza stradale e sui pericoli che comporta la guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di droghe. Utilizzare le competizioni agonistiche per fare informazione sulle conseguenze dell’abuso di droga e alcool alla guida significa rendere coscienti i giovani che occorre seguire delle regole. Quindi… "Io guido, non bevo!". E’ lo slogan pensato per raggiungere i giovani nei luoghi del divertimento e dello sport e trasformarli in testimonial attivi dell’iniziativa, sensibilizzandoli contro la guida “a rischio” e invitandoli a correre “in pista” seguendo le regole dei veri piloti. Il progetto, prevede la partecipazione di numerosi testimonial del mondo dello sport e dello spettacolo in un percorso per aiutare i giovani a capire quali sono i rischi per chi guida sotto l’effetto di alcool e sostanze stupefacenti.

FRANCO CUNICO APRIPISTA D’ECCEZIONE
Intenti nobili e socialmente utili per uno dei rally-simbolo del centro sud Italia ed oltre ad essi si propone la presenza di un personaggio anche esso simbolico delle corse su strada: Franco Cunico. Il pluricampione vicnetino, che si appresta in questo 2011 a vivere la sua trentacinquesima stagione agonistica di nuovo nel Campionato Italiano Rally, sarà presente alla gara come apripista d’eccezione. Un altro valore aggiunto all’evento, sicuramente le sue impressioni ed i suoi consigli per la gara a tutto tondo saranno tesoro per lo staff organizzativo.

IL PERCORSO RIVISTO CON OCCHIO ALLA SICUREZZA
Si conteranno undici Prove Speciali, disegnate su un percorso che si snoderà in due giorni di sfide. Percorso che subirà, come innanzi accennato, alcune variazioni logistiche: non verrà riproposta la prova di Capranica, ritenuta troppo veloce, mentre é stato inserito, al sabato, il terzo passaggio al Tuscolo, avendo così un maggiore coinvolgimento da parte del territorio di Frascati. Il totale della distanza di gara sarà di 454,350 chilometri, dei quali 74,400 cronometrati. Quartier generale sarà proprio la città di Frascati: dalla consegna del Road Book, al quartier generale, alla partenza/arrivo, sino ai riordinamenti, il centro più importante dei Colli Albani, il 5 e 6 marzo diverrà una vera e propria capitale dei rallies.

IL PROGRAMMA
Le ricognizioni del percorso, con vetture di serie e sotto controllo di ufficiali di gara e Forze dell’Ordine, sono previste in due giorni, il 27 febbraio ed il 4 marzo. Motori accesi, poi, con le operazioni di verifica amministrativa e tecnica, previste sabato 5 marzo dalle ore 8,00 alle 12,30 presso la A.S. Polisport Frascati a Vernicino (zona Banca d’Italia).
Alle 14,01, da Piazza Marconi in Frascati sventolerà la bandiera di partenza ed in totale i concorrenti affronteranno tre impegni con il cronometro, prima di entrare nel riordinamento notturno alle ore 17,57.
L’indomani, domenica 06 marzo le ostilità riprenderanno dalle ore 07, 01 per portare i concorrenti su altre otto “piesse”, con arrivo finale alle 17,18, sempre in Piazza Marconi di Frascati. Cinque, in totale, i riordinamenti, tre i Parchi di Assistenza, previsti a Valmontone. La lunghezza totale del percorso è di 454,350 chilometri, dei quali 74,400 cronometrati.

Il quartier generale della manifestazione sarà presso l’Hotel Villa Mercede di Frascati, dove saranno ospitate la Direzione di Gara, la Segreteria e la Sala Stampa.

L’edizione del 2010 del rally venne vinta dal romano Massimiliano Rendina, in coppia con Simona Girelli, su una Mitsubishi Lancer Evo IX gruppo N." border="0" alt="" />[center]

_________________
•Forum RallyPerAmore •
•I miei Video •
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://slalomrallyfans.sitonline.it
 
15° Rally dei Castelli Romani 2011- Prov. di Roma
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Campo coperto zona Tuscolana/Appia, Castelli Romani
» Cerco giocatori zona castelli romani
» Tennis ai Castelli Romani
» Ritorno sull'argomento: ma perchè a Roma non esistono campi coperti?
» Sparito supertennis

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Rally Per Amore :: Discussione kermesse sportiva :: Rally-
Andare verso: